venerdì 20 febbraio 2009

SMALL NEWS



Sono giorni d'infermo al lavoro (un giorno forse racconterò) e non riesco a trovare la tranquillità per buttare giù dei post, nonostante ne abbia in mente parecchi (sindrome da blog). Abbiate pazienza. Nel frattempo...

Brief news:

- Scritch ha ricevuto la prima pagella e siamo MOLTO soddisfatti dei risultati. La maestra ha voluto precisare che alcuni voti al ribasso sono stati decisi per "punire" la sua distrazione e la lungaggine nell'eseguire gli esercizi in classe, pur lodando la qualità dei suoi lavori.

- Sabato 21 a Monza è carnevale e venerdì pomeriggio ho preso apposta il permesso per dedicarmi alla creazione del costume. Per tradizione di famiglia i costumi li facciamo in casa e quest'anno Scritch ha deciso di vestirsi da Peter Pan... meno male, già temevo che la scelta ricadesse su quei dannati Gormiti!!! Quindi, al lavoro!!

- Proprio il giorno stesso in cui leggevo questo post scritch si è beccato un semplice raffreddore, ma la respirazione notturna a bocca aperta gli procurato un'infiammazione alla gola...quindi 2 notti di co-sleeping...ma ogni tanto è bello avere una scusa per coccolarsi il proprio cucciolo senza interferire con le precedenti indicazioni edicative ^-^

- Sabato sera mi incontro con i miei ex compagni di scuola. Avendo frequetato la scuola tedesca a Milano fin dall'asilo, con molti di loro si è creato un legame particolare indissolubile che va oltre il tempo. E vedersi dopo tanti anni fa sempre piacere, anche se poi si finisce sempre a raccontarsi gli stessi aneddoti da 16 anni!! Ma è bello lo stesso...forse saremo in più di quaranta...non male per una classe (veramente un'annata intera, quindi tre classi): 40 su 60 persone. Vedremo come andrà la serata.

6 commenti:

supertri ha detto...

Lasciamo perdere il lavoro....per fortuna è venerdì:-)
Complimenti a Scritch per la pagella - per il adesso io non posso "godere" di questi bei momenti..
Domanda di servizio: quando hanno iniziato a piacergli i Gormiti? (altro bel momento che aspetto con ansia:-)
E per finire...buono divertimento per sabato sera:-)
Io stasera dovevo uscire con gli ex-compagni della scuola di specialità ma mi sa tanto che mi tocca lavorare fino a tardi...

Buon week-end:-)
Simona

emily ha detto...

complimenti al piccolo x la pagella, il mio sta scontando una luuuunghissima pena x il 6 in condotta.
te lo devo aver già chiesto...ma la scuola tedesca della tua infanzia sarà mica la scuola steineriana????
senti un po', ma esisti veramente? un padre che si prende vacanza x fare il vestito di carnevale al figlio??????
mio marito nemmeno sa che è carnevale!!!!!!
dimmi che esisti, bisogna credere a babbo natale!!!

Daddy SuperMaxiEroe ha detto...

@supertri: occhio che il "godimento" per i voti svanisce quando senti che il suo comportamento non rispecchia le richieste della maestra...è davvero TROPPO distratto!! Dovrò inventarmi qualcosa...;-)
Risposte: al 3° anno di asilo, attraverso i compagni di classe. Io nemmeno sapevo cosa fossero la prima volta che me ne parlò...! Dopodichè...il delirio!! Stasera spero che vengano in tanti... Non lavorare troppo, te lo dice uno che sta cercando di recuperare pezzi di vita dedicati troppo al lavoro e poco a se stesso ed alla sua famiglia...

@emily: esagerata!!!! La pancia di Babbo Natale mi sta venendo, ma non credo di essere così diverso da molti altri papà. Cmq ti ringrazio, i complimenti fanno sempre piacere. Quando avrò finito il costume (molto semplice quest'anno), metto le foto ;-)...Ah, anche Scrtich ha avuto qualcosa come un 6 in condotta, derivante appunto dalla sua continua astrazione nel mondo dei sogni...ahimè!!!
PS: la scuola tedesca è la Deutsche Schule Mailand di Via Legnano. Sai, avendo la mamma tedesca ed insegnante, non è che avessi molta scelta...

emily ha detto...

nn credo che anche tuo figlio abbia 6 in condotta...di solito a bimbi così piccoli nn li danno,mio figlio è in prima media.
hai tuta la mia ammirazione, imparare le lingue x me è impossibile e penso che il tedesco sia più difficile dell'arabo!
quanto a babbo natale, credimi, sei davvero di un'altro pianeta...ma almeno esisti!

wwm ha detto...

allora emily la scuola tedesca esiste davvero e non è quella steineriana ma è proprio teteska teteska. Lì ho conosciuto questo papà e ti posso assicurare che fin da ragazzino era un pozzo di energie e di voglia di fare. Mai fermo. Mai. E ora che è padre dà libero sfogo a tutto questo!!!

Senti come è andata sabato?????? Eravate in 40???Mi devi raccontare!!!!
Io mi sono saltata quello del mio Jahrgang che hanno fatto a Natale...peccato.

Daddy SuperMaxiEroe ha detto...

@emily: non è un 6, ma un giudizio "non sempre corretto"!!!!Quindi equivale tanto quanto...ahimè! Per il tedesco non è che avessi scelta, è una lingua che mi è stata imposta e parlandola sin da piccolo ho avuto ovviamente meno difficoltà. Ho provato pure con Scritch, ma la mia presenza è talmente limitata che non ha dato i suoi frutti.

@wwm: bentornata!! è bello riaverti!! ieri è andata benissimo: 37 effettivi all'appello. Nonostante si organizzi i Klassentreffen ogni 2/3 anni (in cui l'adernza non supera quasi mai i 20), questa volta ci possiamo ritenere soddisfatti. Molti hanno desistito per malattia. Dopo 16 anni tutti sono rimasti più o meno inviariati (il sottoscritto a parte). Abbiamo passato la serata a mangiare la pizza ed a scambiarci i posti modello "Speed Dating", in modo da riuscire a parlare con tutti. E' stato un bel revival, con tutti i suoi pro ed i contro. La serata è poi terminata con i soliti 10 inossidabili davanti ad un Mohito e mille risate, con tanta nostalgia e la consapevolezza che ormai gli stili di vita sono molto cambiati. Bello però rispolverare il libro dei ricordi...

@ emily e wwm: la smettete con 'ste sviolinate ;-)!!! mi mettete in imbarazzo!! ;-P...sono timido, io!! =D