giovedì 16 aprile 2009

PIOVE, SORRY...COLPA MIA


Ieri sono andato a correre…e oggi piove!
Le due attività sembrerebbero non connesse tra di loro, ma la verità è ben diversa:
Pur essendo alto oltre un metro e ottanta il mio dolce peso ha negli anni abbondantemente superato gli ottanta chili… ehm, vabbè, mi sto nascondendo dietro ad un dito…in verità credo di essere anche oltre i novanta. Non ne ho conferma perché la bilancia da noi è stata bandita da oltre 10 anni, onde evitare psicodrammi (in)giustificati. Eppure dieci anni fa pesavo quasi venti chili in meno, ero un super-sportivo, praticavo attività sportive 5 giorni su sette, anche se fumavo come una ciminiera. Come ho fatto a ridurmi così...?

1998: dopo tanti anni di atletica e pallavolo, le mie ginocchia hanno alzato bandiera bianca, decidendo di infiammarsi ad ogni più piccolo sforzo. Anche passeggiare o stare in piedi diventava una sofferenza. Così ho dovuto abbandonare da un giorno all’altro tutte le attività sportive per dedicarmi per due anni alla fisioterapia in modo da arginare il più possibile i danni che avevo provocato al mio corpo con comportamenti poco rispettosi, cercando di portarlo sempre al limite delle proprie capacità. Poi, già che mi trovavo in piena foga ricostruttiva, ho avuto la brillante idea di interrompere contestualmente anche la mia settennale dipendenza dal tabacco… grande idea…!!!!

1999-2005:… l’impossibilità di scaricarmi con attività sportive ed il nervoso aggiuntivo derivante dall’astinenza da nicotina mi ha portato ad ingurgitare tanto di quel cibo ipercalorico da farmi lievitare subito di 12 chili nei 4 mesi successivi al distacco dal tabacco (oltre ad avermi portato più volte sull’orlo della separazione a causa della mia irascibilità da astinenza).
Inoltre, da allora il lavoro mi ha assorbito progressivamente sempre di più ed il peso in eccesso mi ha reso difficile, dopo due anni di fermo, la ripresa delle più banali attività sportive (corsa e/o bici). Così ho ripiegato per tre-quattro anni sull’apnea che mi permetteva di alleggerire lo sforzo sulle ginocchia. Pur di mettermi di nuovo il bastone fra le ruote la sfiga ha deciso di farmi diventare allergico e così, notando una progressiva ma costante diminuzione delle mie prestazioni sportive (e per uno competitivo ed esigente come me è inaccettabile), alla fine ho dovuto mollare.

2006-2008: Nel frattempo Scritch cresceva e richiedeva sempre più spesso la mia presenza. Ho provato ad iscrivermi in palestra con l’intento di frequentarla nella pausa pranzo, e l’ho fatto talmente convinto che ho sottoscritto un abbonamento con validità di 2 anni e mezzo….ebbene, ci sono andato solo 8 volte… era impossibile coniugare le esigenze lavorative con quelle sportive. Ed alla sera non avevo voglia di sacrificare il mio poco tempo con Scritch per chiudermi in una palestra.

2009: Gli anni volano ed il peso aumenta inesorabilmente, ma quest’anno mi sono guardato e mi sono detto: “adesso basta!!” Stimolato dai post di Tiziano (qui e qui) e dai commenti di Desian, ho pensato: “Bene, anche io voglio e posso farcela!” e dopo una settimana - in cui ogni sera che volevo mettermi in pista qualcosa me l’ha sempre impedito - ieri sono riuscito ad indossare le scarpe da ginnastica e via....
Le aspettative per questa prima uscita dopo tanti anni erano decisamente troppo elevate rispetto al traguardo che il mio corpo mi ha poi realmente permesso di raggiungere, ma tenendo conto che adesso oltre a dover muovore un maggior peso devo anche combattere con un asma che ti taglia il fiato, posso ritenermi abbastanza soddisfatto del mio misero risultato.
Un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo … ”… dopo tanti anni di inattività.


E adesso la sfortuna pur di continuare a mettermi i bastoni fra le ruote, farà piovere per almeno due settimane, in modo che io demorda e non prosegua con i miei intenti…

…scusate per tutta l’acqua che sto tirando e tirerò giù dal cielo, ma questa volta non mollo!! ;-)

14 commenti:

desian ha detto...

Mai mollare per quattro gocce (lascia che ti dica un segreto, ma all'orecchio: io, lunedì scorso NON sono andato in bici perché... eh lo so, un po' mi vergogno... perché... beh, insomma... c'era troppo vento. GIURO! - E' che proprio non ne avevo voglia). Mai mollare per quattro gocce. Eh. :-))

2Gemelle ha detto...

io ho smesso di correre il mese prima che nascessero le pupette. Come te ero iper-sportivo, poi 2 operazioni al ginocchio destro mi han fatto attaccare gli scarpini al chiodo e mi son dato alla corsa. Poi l'arrivo delle pupette.
Adesso farò delle radiografie alle ginocchia e se tutto va bene... si riprende!!! :D

Daddy SuperMaxiEroe ha detto...

@desian: le 4 gocce son diventate un torrente, con tanto di vento a supporto. Cosa si inventa il destino pur di farmi desistere, eh!! Cmq, non preoccuparti, non mollo, domani, pioggia o non pioggia, riprendo ;-!

@2gemelle: vedo che anche la tua storia sportiva ha avuto notevoli arresti, ma tu sei stato almeno bravo a non procurarti della zavorra. In bocca al lupo con le radiografie, così si riprende insieme ;-)

Raperonzolo ha detto...

I tuoi propositi sportivi sembrano i miei... anche io mi sono iscritta inpalestra ad agosto, con l'idea di andarci almeno una volta a settimana. Ci sono stata in tutto 5 volte!!! :-D

emily ha detto...

siiiiiiiii bravissimo, anche io sono andata a correre!!!
ma ti dico un segreto....ho trascinato con me mia figlia, così ci facciamo compagnia e ci incoraggiamo a vicenda.
trova un compagno, vedrai che ci vai più volentieri!!!!

passodoppio ha detto...

Infatti è quello che dico anch'io...che darei per fare un corso pre-parto in acqua....soooooob...mi sto perdendo una epserienza bellissima, secondo me. Ma vabbeh, ho da fare....

Daddy SuperMaxiEroe ha detto...

@emily: non c'è nessuno nei paraggi che abbia voglia di correre. Ho chiesto a Chihuahua, ma ha detto che mi seguirà con i pattini (si può!!!!)... vedem..

@passodoppio: falla, falla, anche Chihuahua avrebbe tanto voluto partorire in acqua ma non ha potuto. Ma non ti conviene improvvisare, altro che corso. :-)))

wwm ha detto...

e bravo il superpapà!!! pensa che anche l'udt ha ripreso con attività sportive. purtroppo ogni tanto fa un po' di scene per mal di schiena o male alle gambe, ma io che sono un po' generale e che l'ho conosciuto ipersportivo lo minaccio.
"se non vai a correre ti mangi solo un'insalatina".
e allora via! e in più per fortuna ha trovato un gruppo con cui giocare a basket. Allora ci alterniamo le serate. Io vado in piscina e a pilates 3 volte la settimana e lui basket e corsa.
Poi a casa ci incrociamo distrutti e affamati...
vedremo quanto dura.
o meglio...io so che per me durerà fino alla nascita della pupetta e poi chissà!!!!
FORZA SUPERDADDYYYYYYYY!!!!

M di MS ha detto...

Vai Superdaddy!
Il tuo problema è comune a molti di noi. Io riesco ad andare una volta la settimana in piscina, mio marito - ex pallanuotista - forse nemmeno quella. L'importante è mantenere questi buoni propositi.

Silvia - Mamma Imperfetta ha detto...

Hanno messo pioggia TUTTA la settimana!!!! Ci odi così tanto?

Daddy SuperMaxiEroe ha detto...

@Rapè: allora stiamo sulla stessa barca...mal comune, mezzo gaudio?!

@wwm: grazie per l'incitamento...cercherò di sfruttare l'onda positiva, anche se 'sta pioggia sta...!!!!

@MdiMS: io ho sempre mille propositi...che poi restano tali :-((

@Silvia: le mie ultime parole....che t'avevo detto!! Adesso mi credi? Il destino fa di tutto per bloccarmi, ce l'ha con me!! Sia mai che odio voi, ci mancherebbe, è quello sopra le nuvole che odia me :-((((((((

mammafelice ha detto...

ohmamma, io son stanca già solo a leggerti (e si vede!) :)

Gloglo ha detto...

Egregio SuperD, la prego desista dai suoi folli intenti di riacquistare un peso forma smarrito negli anni e accetti con amore la sua attuale forma fisica, come io accetto la cellulite sulle mie coscie. Vorrei rivedere il sole prima dell'arrivo dell'autunno! Sua devotissima
:-D

Daddy SuperMaxiEroe ha detto...

@mammafelice: pensa a me!! ;-)

@gloglo: :-DDDDDDDDD...non si interrompe mai un'opera titanica a metà...comunque questa è la conferma che c'è qualcuno lì in alto, che cerca di mettermi i bastoni fra le ruote ... ho dimostrato che il Destino esiste, ed è anche molto attivo ;-))