venerdì 7 agosto 2009

L'IMPEGNATIVA ATTESA DELLE VACANZE

Quest’anno, sia per motivi economici dell’azienda, sia perché ho voglia di farmi finalmente delle vacanze lunghe (negli ultimi tre anni si sono fatte sempre due settimane di ferie consecutive in continuo contatto telematico e telefonico con l’ufficio), mi sono preso tutto il mese di agosto di ferie.
Chihuahua però non ha la stessa possibilità e quindi, anziché smembrare la famiglia andando con Scritch al mare o in montagna lasciando Chihuahua sola - come peraltro si è fatto per qualche giorno negli anni passati, mi sono organizzato per riempire le giornate mie e di Scritch in modo piacevole e divertente (ma non rilassante) in attesa che si parta poi tutti insieme per due settimane per Maiorca.
Il periodo è tale per cui molti parchi divertimento (Gardaland e siti nelle vicinanze del mare esclusi) sono meno frequentati. Io odio la ressa e le code interminabili che mi rendono nervoso soprattutto perché si sta in fila sotto il sole e perché ci sono i soliti “furbi” che mi fanno ribollire ogni volta il sangue. E siccome non ho voglia di rovinarmi le giornate con Scritch, ho scelto di usare questo periodo per scoprire quei luoghi con maggior serenità.
Così ho fatto scegliere a lui i posti che vorrebbe visitare, in base al suo interesse e compatibilmente con i flussi migratori estivi (es. acquario di Genova nel weekend assolutamente escluso!!!).
Siamo andati a giocare a Mini-golf, ci siamo rovinati sulle corde del Jungle-Raider, ci siamo divertiti al Cowboyland, Sabato abbiamo in programma il Safari Park di Pombia (sperando nella predilezione della gente per il mare), domenica il Parco Ittico Paradiso, lunedì andremo a divertirci al Gardaland Waterpark di Milano (ex Acquatica), e martedì, dopo aver preparato le valigie per le vacanze marittime, vedremo se avremo il tempo di tornare al Parco della Preistoria, posto che Scritch ama tanto.
Un programma denso ed impegnativo, con il quale spero di poter far divertire e svagare Scritch (e non solo lui!!).
Nelle ore libere, invece, Scritch mi aiuta nei lavori passandomi gli attrezzi o dandomi indicazioni su come procedere. Se il lavoro riesce bene, il premio è un tuffo nella piscinetta, corredata da:
- gara di immersioni per vedere chi raccoglie più monetine,
- corso di nuoto,
- gara di schizzi (con conseguente abbassamento del livello dell’acqua) e
- lancio dello Scritch…
Molto meglio delle solite vacanze al mare, o no?!?!?

Non so se queste attività mi diano il riposo che vorrei, ma so che lui ogni sera, dopo che gli ho letto alcuni capitoli de “Ventimila Leghe Sotto I Mari” (un libro azzeccatissimo considerata la sua smisurata passione e curiosità per gli animali del mare) mi abbraccia fortissimo e con tutta la dolcezza possibile, dicendomi che ha passato una bellissima giornata con me, e questa è la miglior gratifica per tutta la fatica fatta.

6 commenti:

2Gemelle ha detto...

ma e' la vacanza piu' bella che un genitore possa sognare!!!
Mi son quasi venuti i lucciconi... tu e scritch avete un rapporto fantastico, davvero

desian ha detto...

un vero superdaddymaxieroe: al passo coi tempi, giornate varie e sempre diverse con finale "letterario"!!!
BUONE VACANZE!

mammafelice ha detto...

Fantasticissimo :))
E poi ventimila leghe sotto i mari è davvero un'ottima scelta...

Raperonzolo ha detto...

Una delle mie due identità fa altrettanto e trova questo tipo di vacanze meravigliose. E' l'altra che mi dà qualche problema ;-)
Bravissimo.

emily ha detto...

sei troppo in gamba...ma esisti veramente? comincio ad avere dei dubbi!!!!

Daddy SuperMaxiEroe ha detto...

@2Gemelle: grazie Luca, non immagini quanto mi sia divertito con lui...sono stati giorni bellissimi...ma così, chi ha poi più voglia di tornare a lavorare?!?! ;-) un saluto alle tue principesse

@desian: diversificare aiuta sempre, non credi?! ;-)

@mammafelice: adesso per il compleanno ha avuto "L'isola del tesoro", ovviamente in versione Geronimo Stilton...meglio di niente

@Rapè: ;-)))

@emily: in carne e ossa. E come vedi, di guai ne combino molti pure io (vedi vacanze)...altro che in gamba, per poco non me la rompeva Chihuahua, la gamba ;-)